Arte Bologna Emilia-Romagna Instagram Mostre, musei e fiere

Arte Fiera 2017: è caccia allo scatto!

Arte Fiera

Fermi tutti, la mia foto ha vinto! Chiara, ma di cosa stai parlando?!, ti chiederai. Te lo spiego subito: parlo dell’edizione 2017 di Arte Fiera e della sfida lanciata agli instagramer della community di IgersBologna. Curioso di saperne di più?

Arte Fiera 2017: le novità

Ormai ti ho fatto una fatto una testa “grossa così” con il mio amore per l’arte contemporanea. Perciò sai che non potevo rinunciare ad Arte Fiera, la maggiore fiera d’arte moderna e contemporanea in Italia, giunta quest’anno alla 41esima edizione. Te ne avevo parlato anche in questo post.

Arte Fiera 2017

Arte Fiera, che si è svolta dal 27 al 30 gennaio 2017, è stata premiata da oltre 48mila visitatori, complice anche la sua capacità di rinnovarsi. Il nuovo Direttore Artistico, Angela Vettese, ha puntato tutto sull’eccellenza delle gallerie e degli artisti, arrivando a snellire il numero degli espositori in nome della qualità.

153 le gallerie presenti e 5 le sezioni: Main Section, Solo Show, Nueva Vista (una sezione di nuove proposte curata da Simone Frangi), Fotografia e Special Projects (proposta di performance in Fiera e in città, curata da Chiara Vecchiarelli).

Arte Fiera 2017

Nuova anche la veste grafica, ispirata al tema Arte è natura: celebrazione della natura nelle sue molteplici forme e della capacità umana di rappresentarla e definirla, accettandone anche il lato perturbante.

Ops, mi è semblato di vedele un instaglamer

E alla fine arrivano gli instagramer. Sì, c’eravamo anche noi. Arte Fiera ha sfidato il team di IgersBologna e i fedeli della community in singolar tenzone. Il risultato è #artefieraincontest, un concorso su Instagram per premiare i 3 scatti migliori della nostra visita.

Arte Fiera 2017

Ci siamo aggirati per la Fiera alla ricerca della foto che meglio catturasse il tema della natura. Dopo 3 ore i nostri piedi erano distrutti e il dito non riusciva più a schiacciare lo schermo per mettere a fuoco. Arte Fiera è così: cominci a meravigliarti per una piccola opera in un angolo e chi ti ferma più.

Per fortuna ci hanno dato un tempo limite, altrimenti avremmo dormito in Fiera pur di instagrammare. Ebbene, la giuria del concorso ha scelto uno dei miei scatti e, neanche a dirlo, sono stata felicissima. Tu non ci credi, perché è Marco l’iger della coppia, eppure c’è un video che lo dimostra!

Questa è la foto che ho scelto per #artefieraincontest. Non fa anche a te una certa impressione?


Spero che l’arte contemporanea sia contagiosa. A forza di parlarne, ti avrò suscitato un po’ di curiosità per il genere, no? Certo, non siamo collezionisti e non abbiamo migliaia di euro da investire in opere d’arte. Ma aprirsi alla novità e alla meraviglia, come direbbe un noto slogan, non ha prezzo. Lunga vita ad Arte Fiera!

8 Comments

  • Reply
    Laura - In Viaggio con le Brioches - Travel blog
    febbraio 8, 2017 at 10:59 am

    Complimenti Chiara!!!! 🎉🎉

    • Reply
      Chiara Paglio
      febbraio 8, 2017 at 1:59 pm

      Grazie, Laura! Buona giornata, un bacione 🙂

  • Reply
    L'OrsaNelCarro Travel Blog
    febbraio 8, 2017 at 11:11 am

    Sono strafelice per te Chiara…anche se trovare un “pelo” nel tè non dev’essere un’esperienza leggera! 😀 😀
    Complimentoni, un bacio! 😉

    • Reply
      Chiara Paglio
      febbraio 8, 2017 at 2:00 pm

      Ciao Orsa, e grazie! La simpatica tazza era accompagnata da altre opere altrettanto pelose, che però si MUOVEVANO. Insomma, abbastanza inquietante. Bello ma inquietante xD
      Bacione 🙂

  • Reply
    Silvia - The Food Traveler
    febbraio 8, 2017 at 1:48 pm

    Wow Chiara, bravissima! Ricordo quella foto che mi fa pensare alla mia gatta che ha il vizio di coricarsi nei piatti se lasci il tavolo apparecchiato e incustodito 😉
    Complimenti!

    • Reply
      Chiara Paglio
      febbraio 8, 2017 at 2:01 pm

      Ahahahah che buffa, chissà perché poi xD
      Grazie e un bacione 🙂

  • Reply
    Giuseppe Capparelli
    febbraio 11, 2017 at 12:05 am

    Sembra un casco da moto integrale foderato di pelliccia e con visiera bianca.

    • Reply
      Chiara Paglio
      febbraio 12, 2017 at 8:33 pm

      Un po’ inquietante, no?

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: