Non solo viaggi Tag

I posti che… #tag

Chiara e Marco, siete stati nominati!

Tranquilli, Alessia Marcuzzi non c’entra. Complice di questa nomination a tema viaggi sono Pietrolley In World’s Shoes, che ci hanno chiamato a rispondere al tag I posti che, ideato da Neogrigio. Molti blogger che conosciamo hanno già partecipato all’iniziativa e le loro scelte ci hanno molto interessato! Non potendo rispondere anche per Marco (ahimé, siamo ancora due entità distinte!), vi proporrò i miei personalissimi posti che…

1) Il posto che… porti nel cuore

Urbino. Questa cittadina-capolavoro nelle Marche è stata la mia casa per 3 anni, durante il corso di laurea triennale. Un gioiello architettonico, ma anche una città a misura di studente, che mi faceva sentire davvero protetta e felice. Mi manca.

2) Il posto… più divertente

Loro Parque a Tenerife. Un po’ zoo, un po’ delfinario, offre spettacoli divertenti e commoventi di cui gli animali sono protagonisti. Delfini, orche e foche fanno numeri sbalorditivi. Ok, non esattamente un ambiente per animalisti (di cui capisco bene le motivazioni), ma senz’altro uno dei posti che mi hanno più colpito di Tenerife. Ne ho parlato qui.

Loro Parque, Tenerife

3) Il posto… più commovente

Il Connemara, in Irlanda. Ultimo giorno prima del nostro ritorno in Italia: colline verdi, punteggiate di pecore e rovine di case, scorrevano di là dal finestrino. Sapevo che presto avrei dovuto abbandonare tutto quello e non vederlo probabilmente per molti anni: è stato impossibile frenare la lacrimuccia. Volete saperne di più?

Connemara

4) Il posto… più deludente

Atene. Quando vieni da 5 anni di liceo classico, come me, ti aspetti che Atene debba darti un’incredibile scarica di adrenalina. Lì il peso della storia, della cultura e della letteratura studiate dovrebbero essere compensate di tutti gli sforzi. Eppure, salvo l’acropoli, di Atene non mi è piaciuto nient’altro: una città grigia, brutta, quasi in assetto da guerra. E dire che, nonostante la delusione della prima volta, l’ho vista anche una seconda.

Atene

5) Il posto… più sorprendente

Sorprendermi è estremamente facile. Molto spesso viaggio poco informata: mi piace arrivare in un posto senza particolari aspettative e lasciare che parli da sé. Ultimamente mi è capitato con Villa Della Porta Bozzolo, in provincia di Varese: una vera e propria reggia del nord, che ha lasciato me e Marco senza fiato.

Villa Della Porta Bozzolo

6) Il posto… più gustoso

Chi dice che si mangia bene solo nel Bel Paese? Dell’Irlanda, per esempio, abbiamo ricordi culinari eccellenti. Dalla Guinness alla torta di carote, dall’onnipresente fish ‘n chips alla chowder, una deliziosa zuppa di pesce gustata a Galway.

Fish 'n chips

7) Il posto che… ti ha lasciato un ricordo particolare

Il Duomo di Milano, quando esci dalla metropolitana e te lo trovi davanti. Non ha rappresentato solo il mio primo incontro con la non-così-grigia-città, ma anche con Marco. Quasi quattro anni fa, ci siamo visti per la prima volta in piazza Duomo. Da allora, nonostante qualche difficoltà geografica, abbiamo continuato a vederci. E non solo.

Duomo di Milano

Ph. Loic Lagarde, Flickr

8) Il posto… più romantico

Decisamente non sono una persona romantica. Anzi, credo di non aver mai fatto qualcosa di davvero romantico in vita mia (ciao, Marco!). Però, forse forse, visitando il giardino vittoriano di Kylemore Abbey si diventa tutti un po’ più inclini alle smancerie. No?

Kylemore Abbey

9) Il posto che… vorresti rivedere

Vienna, visitata in modo estremamente frettoloso quando facevo la terza media. Vi anticipo in esclusiva che, sfiga permettendo, fra un mese ci tornerò per uno scambio culturale. Desiderio quasi realizzato!

10) Il posto… dove ti piacerebbe andare

Portatemi a Londra, portatemi a Parigi, imbarcatemi sul primo transatlantico per l’America, tra le rovine di Machu Picchu, in bici per i castelli della Loira… Chiudo gli occhi e faccio come quando ero piccola: sogno che il mio letto sia un tappeto volante e di poter andare ovunque io voglia.

I posti che... tag

I miei posti che… finiscono qui. Credo sia molto difficile trovare altri 10 blogger da nominare che non abbiano già partecipato, perciò mi limito a invitarvi a farlo, se come noi siete dei ritardatari. Orsù, siamo tutti curiosi!

Queste sono le regole per partecipare al tag “I posti che”:

  1. Riportare la foto del TAG (quella azzurra);
  2. Citare l’ideatore del TAG Neogrigio;
  3. Ringraziare il blogger che vi ha nominato;
  4. Rispondere alle domande;
  5. Nominare 10 blog amici, soprattutto chi ama viaggiare, e avvisarli sulla loro bacheca, o comunque sincerarsi che abbiano ricevuto la nomination;
  6. Aggiungere tra i TAG “I posti che TAG”;
  7. Inoltrare le vostre risposte al creatore del TAG (sempre Neogrigio), nominandolo come undicesimo o inoltrandoglielo per altra via.

A presto!

 

14 Comments

  • Reply
    L'OrsaNelCarro
    Mag 11, 2016 at 4:05 pm

    Anche a me scende la lacrimuccia sul Connemara…ma solo perchè non ci sono stata ancora 😀
    Il Partenone con le impalcature non si può vedere 🙁
    Sei stata velocissima Chiara!
    Un grosso saluto
    Daniela

    • Reply
      Chiara Paglio
      Mag 11, 2016 at 4:09 pm

      Povero Partenone, anche lui non se la passa tanto bene xD
      Buona giornata, Orsa Dani 😀

  • Reply
    Michela
    Mag 11, 2016 at 4:05 pm

    Bellissimi posti…ed è vero..anche io quando arrivo in Piazza Duomo rimango sempre a bocca aperta, ogni volta.
    Ed è bellissimo che voi due vi siate incontrati proprio lì per la prima volta!!! Non mi vedete in questo momento, ma sappiate che ho gli occhi a cuoricino!

    • Reply
      Chiara Paglio
      Mag 11, 2016 at 4:10 pm

      Grazie, Michela. Un <3 per te!

  • Reply
    Lucrezia&Stefano - in world's shoes
    Mag 11, 2016 at 4:29 pm

    Eieiei ma anche noi vi avevamo taggato! Cattivi! U_U
    Comunque l’Irlanda sembra tutta fantastica, qualsiasi posto è da cartolina e ispira commozione e romanticismo! Wow!
    Anche a me Atene ha deluso! L’ho visitata in viaggio con la scuola e devo dire che l’ho trovata veramente una città in rovina, e non per gli importanti resti archeologici! Forse ora saprei apprezzarla di più… Non so, in ogni caso non ci tornerei! Ahahah
    Un bacio!

    • Reply
      Chiara Paglio
      Mag 11, 2016 at 4:48 pm

      Ci avevate taggato? :O
      Oh mamma mia! Scusate ragazzi ma la cosa ci era sfuggita, faccio ammenda per la svista e rettifico! Plis perdonatemi ????

    • Reply
      Chiara Paglio
      Mag 11, 2016 at 4:55 pm

      Ok. Mi sto rendendo conto. Ero convinta di aver letto il vostro articolo e invece l’ho mancato. Runnin’
      Bacio a voi e scusate ancora!

      • Reply
        Lucrezia & Stefano - In World's Shoes
        Mag 11, 2016 at 6:28 pm

        Eheheh ma tranquilla! Le nomination si perdono in mezzo a tutti gli articoli, è più che normale! 😀 Però volevamo farvelo presente che vi abbiamo pensati! U_U
        Un bacio a voi!

  • Reply
    Pietrolley
    Mag 11, 2016 at 5:08 pm

    Ma che figata il parco vittoriano! L’Irlanda mi manca, devo un pó decidermi ad andare 🙂 Atene a me era piaciuta invece, anche se dovrebbero conservarla meglio!
    Un bacione

    • Reply
      Chiara Paglio
      Mag 11, 2016 at 5:38 pm

      La parte antica di Atene mi è piaciuta, ma quella nuova per niente. Non corrispondeva affatto all’idea di “grande civiltà” che avevo della Grecia. Grazie ancora del tag!

  • Reply
    Silvia
    Mag 11, 2016 at 7:13 pm

    Ah, l’Irlanda e il chowder, che nostalgia ????

  • Reply
    https://narrabondo.wordpress.com
    Mag 15, 2016 at 10:33 pm

    Ahahah, mannaggia, vi avevo citato anche io:

    https://narrabondo.wordpress.com/2016/05/15/ipostiche-del-narrabondo/

  • Reply
    Elisa
    Mag 16, 2016 at 4:37 pm

    Che belli questi posti Chiara…
    Davvero vi siete conosciuti a Milano? Galeotto il Duomo ????
    Mi interessa il Connemara in Irlanda. Il mio viaggio in questa bella terra è saltato in questo 2016 ma non voglio rinunciarvi e me lo segno per il giorno in cui riuscirò ad organizzare questo desiderato viaggio ????

    • Reply
      Chiara Paglio
      Mag 16, 2016 at 4:46 pm

      Davvero davvero (dopo alcuni anni di conoscenza solo informatica ahah). Il Connemara è stupendo, ti auguro di riuscire a organizzare al meglio più avanti 🙂

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: