Creta Food Grecia Vacanze Viaggi all'estero

Dove mangiare a Creta: i nostri consigli

dove mangiare a creta

Per te il cibo è una componente essenziale di ogni viaggio? Non puoi fare a meno di provare nuovi locali e pietanze in giro per il mondo? Allora sei nel posto giusto: noi siamo proprio come te. In questo ultimo articolo dedicato alla nostra vacanza, ti consigliamo dove mangiare a Creta. E anche cosa. Se ami la cucina greca, preparati a farti venire l’acquolina.

Dove mangiare a Creta Ovest

Avendo soggiornato nella zona ovest di Creta, è qui che si concentrano i posti che ti consiglieremo. Il tipico locale cretese è la taverna, che propone piatti mediterranei e della tradizione. Spesso si tratta di contesti molto informali, che colpiscono per la grande ospitalità. Nelle taverne ci si sente un po’ a casa, si mangiano piatti semplici e gustosi.

Quando si va in spiaggia, una buona alternativa alle taverne sono i piccoli bar degli stabilimenti balneari. Per pochi euro si possono affittare ombrellone e lettini e consumare uno spuntino veloce. In alcuni stabilimenti (per esempio a Stavros e Falassarna) il cibo è consegnato fin sotto l’ombrellone.

Dove mangiare a Creta

La cucina cretese condivide con quella greca molte pietanze. Nonostante si tratti di un’isola, c’è una netta predominanza di carne e formaggi rispetto al pesce. Si griglia e si frigge molto – moltissimo. Per la gioia dei nostri palati. Una cena cretese tipica inizia con le meze, antipasti che possono essere anche molto abbondanti, e prosegue con le portate principali, di solito a base di carne o pesce.

Dopo questi cenni generali, ecco qualche consiglio: il nostro indirizzario su dove mangiare a Creta.

Dove mangiare a Chania

  • Mesogiako

Lontana dalle vie più turistiche, la taverna Mesogiako sorge all’ombra del minareto di Chania. Ad attrarci sono stati i bei tavoli all’aperto sotto un pergolato di viti, dettaglio che ci seduce sempre un po’. Il locale offre cucina mediterranea e cretese. Marco consiglia il polpo stufato con cipolle e purè di fave, succulento e morbidissimo.

Dove mangiare a Creta

Io ho ordinato formaggio halloumi alla griglia con salsa di pomodoro.  L’halloumi è un formaggio cipriota a base di latte di capra e pecora. Devo dire che, nonostante l’aspetto molto invitante, non ho particolarmente apprezzato la sua consistenza, un po’ “plasticosa”. Oltretutto, era così salato che ho passato l’intera notte a bere. Perciò segui il consiglio di Marco: ordina il polpo.

Dove mangiare a Kounoupidiana

  • Bourakis

In questa taverna lungo la strada principale di Kounoupidiana abbiamo mangiato due volte. La prima volta abbiamo ordinato costolette d’agnello con patate fritte, tzatziki e fiori di zucca ripieni di formaggio: tutto ottimo. La seconda volta è andata meno bene: la mia insalata cretese galleggiava nell’olio, mentre il maiale fritto di Marco era… non commestibile. Ma accidenti a lui: chi nel mondo ordinerebbe mai maiale fritto? Invece le zucchine fritte, tagliate sottili sottili, sono squisite!

Dove mangiare a Creta

L’atmosfera del Bourakis è molto rilassata e familiare. Ci siamo trovati ben accolti: entrambe le volte alla fine del pasto ci hanno offerto raki (te ne parlo sotto) e un dolcetto. Lo consigliamo volontieri.

Dove mangiare a Chorafakia

  • Sunset Taverna

Questa taverna appartiene ai proprietari del Tersanas Village, il residence dove abbiamo alloggiato, ma è aperta a tutti gli avventori. Offre colazione, pranzo e cena a pochi passi dalla piscina. Cominciare la giornata con un morbidissimo yogurt e miele ti dà quella marcia in più: il miele è così denso che si avvinghia al cucchiaio, sprofondando nella vellutata massa bianca. Quanto mi manca.

Dove mangiare a Creta

Alla Sunset Tavern abbiamo provato degli ottimi souvlaki, “spiedoni” di carne di maiale o di pollo, un’abbondante insalata cretese e delle squisite polpette di zucchine e menta.

Dove mangiare a Creta

dove-mangiare-creta-8

  • Taverna Irene

La Taverna Irene si trova lungo la strada principale di Chorafakia. La peculiarità di questo locale è proprio la signora Irene, la proprietaria: una vecchina che si aggira tra i tavoli con menù illustrato e blocchetto per le ordinazioni. Consegnato il menù, l’anziana Irene si siede con te al tavolo: parla poco l’inglese, figuriamoci l’italiano, e con la sua buffa presenza ti costringe a ordinare il più in fretta possibile. Un’esperienza da provare.

Dove mangiare a Creta

Alla Taverna Irene abbiamo mangiato fritto di calamari e pastitsio, uno sformato di pasta con carne macinata e besciamella (la leggerezza). Panna cotta e raki offerti: Dio salvi i cretesi.

Dove mangiare a Loutro

  • Stratis

Last but not least. Stratis è sicuramente la migliore taverna in cui abbiamo mangiato a Creta: un’esperienza gastronomica ineccepibile in quel miracolo che è Loutro. Dalla terrazza con i semplici tavoli si vede il mare, ma si sbircia anche la cucina. Le narici si riempiono del profumo di agnello alla brace. E anche le fauci di Marco.

Dove mangiare a Creta

Da Stratis ho mangiato i kalitsounia, panzerotti ripieni di erbe locali e formaggio, e i dakos, simili alle frise pugliesi, con pomodoro, olive nere e feta sbriciolata. Una delizia.

Cosa bere a Creta

  • Raki

Il raki è un’acquavite a base di mais, patate, uva o prugne, aromatizzata con anice e menta. Molte volte ci è stato offerto alla fine del pasto insieme a un dolcetto o frutta. È molto forte, per cui vacci piano.

Dove mangiare a Creta

  • Birra Mithos

La mitica Mithos, compagna delle nostre cene e dei nostri aperitivi! È una birra greca molto leggera e piacevole, che si apre per mezzo di una linguetta, anziché avere il classico tappo. Te lo dico perché Marco una sera ha rotto la linguetta e non siamo più riusciti ad aprirla… Ai posteri l’ardua sentenza.

  • Retsina

Vino greco bianco o rosato, aromatizzato con resina di pino d’Aleppo (da cui il nome). È piuttosto leggero e il sapore ricorda molto quello del mosto.

  • Cocktail

Bere superalcolici a Creta non è esattamente economico. I prezzi sono simili a quelli del centro/nord Italia, dai 7 euro in su (almeno nella zona che abbiamo girato).

  • Acqua

Nella maggior parte dei locali è offerta, tienilo a mente prima di ordinarne una bottiglia!

Vocabolario di cucina greca

  • Insalata greca: preparata con peperoni, cipolla, cetrioli e pomodori crudi, feta sbriciolata o a tocchetti, condita con abbondanti olio e origano
  • Moussaka: sformato di melanzane con carne trita, salsa di pomodoro e besciamella
  • Saganaki: formaggio fritto (feta o altre varietà)
  • Gyros: carne cotta su uno spiedo verticale, servita nella pita insieme a pomodori, salsa tzatkizi e patatine fritte .Come il kebab, è il tipico street food greco
  • Tzatziki: salsa a base di yogurt, cetrioli e aglio. Slurp
  • Dolmades: involtini di carne e riso avvolti in foglie di vite
  • Baklava: dolcetti di pasta fillo con noci e miele.

Et voilà, questi erano i nostri consigli su dove mangiare a Creta. Riempiti la pancia gioiosamente ed economicamente, e facci sapere se hai apprezzato!

11 Comments

  • Reply
    Alessia
    Dic 2, 2016 at 1:28 pm

    Mi mancano un sacco i piatti di Creta e in generale la cucina greca. Credo sia quella che preferisco in assoluto (dopo quella italiana). Alla Sunset Tavern ci abbiamo mangiato anche noi? Ah, mi manca l’estate..

    • Reply
      Chiara Paglio
      Dic 2, 2016 at 1:32 pm

      A chi lo dici, Alessia. Mi mancano tanto le giornate passate a Creta e tutto quello che abbiamo mangiato 😀

  • Reply
    Lucrezia & Stefano - in world's shoes
    Dic 2, 2016 at 1:41 pm

    Con questo freddo che decisamente non sopporto avete riportato un po’ di calore grazie ai ricordi di Creta e del cibo ottimo che la Grecia propone! Ho ricordi vaghi di una gita ad Atene in terzo liceo e ik ricordo più vivido è sicuramente il cibo! Ahahah
    Un bacio ragazzi 🙂

    • Reply
      Chiara Paglio
      Dic 2, 2016 at 1:59 pm

      Sì, ho avuto una certa dissociazione nel parlare di cibo greco con questo clima, ma prima o poi bisognava pur farlo xD Un bacione, ragazzi, e grazie <3

  • Reply
    flavia ricciuti
    Dic 2, 2016 at 1:47 pm

    Ok me li segno tutti per quando dovrò andare a Creta! Mi avete fatto venire fame *.* E ho appena finito di mangiare!

    • Reply
      Chiara Paglio
      Dic 2, 2016 at 1:59 pm

      E tu ricomincia a mangiare, così tamponi la situazione xD ciao, Flavia, un bacione <3

      • Reply
        flavia ricciuti
        Dic 2, 2016 at 10:20 pm

        Ahahahah! sì e poi al posto dicamminare rotolo XD baciii!! <3

  • Reply
    Roberta
    Dic 3, 2016 at 3:47 pm

    Adoro il cibo greco, per non parlare di quanto sia economico. Mi avete fatto ricordare il formaggio alla griglia..oddio che fame!!

    • Reply
      Chiara Paglio
      Dic 3, 2016 at 3:52 pm

      Non posso che essere d’accordo, Roberta, direi che è una delle mie cucine preferite. Io poi adoro qualsiasi tipo di formaggio 🙂

  • Reply
    Silvia - The Food Traveler
    Dic 3, 2016 at 4:51 pm

    Ho dei ricordi non molto precisi del mio viaggio in Grecia di qualche anno fa, ma non ho dimenticato il cibo! I nomi li ho rimossi, ma l’aspetto e il gusto dei piatti no: come vorrei mangiare quella moussaka proprio adesso 😉

    • Reply
      Chiara Paglio
      Dic 3, 2016 at 5:47 pm

      Silvia, io sono rammaricata di non averla assaggiata! Ero partita con il chiodo fisso di mangiarla, ma poi è rimasta indietro nel lungo elenco di pietanze da provare. C’è anche da dire che, nonostante nel menù fosse spesso presente, è più un piatto continentale che cretese. Ma che buona dev’essere <3

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: