Instagram Irlanda Viaggi all'estero

14 posti da instagrammare a Dublino

Dublino

Prima di trasferirci a Dublino, non ci eravamo resi conto che fosse così… instagrammabile. Se ti piace scattare belle foto e andare a caccia di angolini speciali, la capitale d’Irlanda non ti deluderà, anzi sarà una continua fonte di ispirazione. Pronti per scoprire 14 posti da instagrammare a Dublino?

1. Ha’penny Bridge

Questo famoso ponte bianco collega le sponde sud e nord del Liffey, il fiume di Dublino. Fino al 1919 bisognava pagare un pedaggio per attraversarlo, originariamente mezzo penny, da cui il nome.

Ha’penny Bridge si presta a tantissimi scatti creativi, ma dà il meglio di sé al tramonto. Si può decidere di fotografarlo a distanza, posizionandosi qualche decina di metri più indietro sulla sponda nord o sud del fiume.

Oppure si può scegliere uno scatto frontale, cercando di catturare i pedoni in movimento. Un’altra idea è aspettare il momento giusto e zac!… acchiappare un gabbiano in volo.

Happy Friday my dudes

A post shared by Jim Fuller (@dirtydublin) on

2. Gli ombrelli colorati in Anne’s Lane

In Anne’s Lane, a fianco del Zozimus Bar, sono spuntati degli ombrelli colorati. Quale occasione migliore per un instagramer?

Il vicolo è molto suggestivo al crepuscolo. L’ultima luce del giorno, infatti, regalerà al tuo scatto un’atmosfera di città tenebrosa ma vibrante. Se sei fortunato, potresti trovare delle pozzanghere e scattare un puddlegram memorabile.

La storia di questa foto è drammatica. Il vicoletto con gli ombrelli colorati era il mio obiettivo da settimane, e finalmente lo stavo per fotografare. Cosa poteva andare storto? Aveva anche appena piovuto, quindi mi stavo già pregustando il puddlegram perfetto. Ma appena svolto nel vicolo vedo un camioncino grigio… Che è rimasto lì per tutta la durata della bluehour, proprio sotto agli ombrelli, impedendomi puddlegram e foto normale al vicolo completo. Nonostante questo sono riuscito a non rigarglielo scrivendoci "FOCK OFF", sbeffeggiandogli persino l'accento. #theirishdiary – – – – – – – – – – #dublin #dublino#lovedublin #lovindublin#igersdublin #irlanda #eire #ireland_gram#wanderireland #ireland #irelanddaily #igersireland #topirelandphoto #topdublinphoto #topeuropephoto #wonderfulplaces #beautifuldestinations #travellingthroughtheworld #kings_villages #mycanon #thecityseries#streetphotography #spicollective#streetphotographers #everybodystreet#lensculturestreets #ourmoodydays#urbanandstreet #theprettycities

A post shared by Marco Tamborrino (@marcotamby) on

3. The Temple Bar

Il famoso pub dalla facciata rossa è uno dei simboli di Dublino. La zona è molto frequentata dai turisti, meno dai locals, ma si presta a fotografie pazzesche. Fare una passeggiata in zona al mattino presto è sicuramente una buona idea: quando i vicoli sono vuoti, il quartiere rivela tutta la sua forza estetica.

Leggi anche: 10 cose da fare gratis a Dublino

4. Parco St. Stephen’s Green

St. Stephen’s Green è perfetto da instagrammare in autunno e primavera. Queste due stagioni tirano fuori il meglio dal parco più amato di Dublino. Il lago e i diversi tempietti si prestano a tanti scatti diversi, con o senza gabbiani.

Da non perdere il Fusiliers Arch e il Superintendent’s Lodge, un’adorabile casa vittoriana all’ingresso sud-ovest del parco.

5. Poolbeg Lighthouse

Se ti piacciono i fari e le atmosfere alla Wes Anderson, Poolbeg Lighthouse ti stregherà. Questo iconico faro rosso sulla baia di Dublino può essere raggiunto con una passeggiata di 40 minuti dalla spiaggia di Sandymount.

Lungo il percorso vedrai anche i Poolbeg Chimneys, le due famose ciminiere che sono un altro simbolo di Dublino. Perché non farti immortalare davanti al faro con indosso un impermeabile giallo? Sarebbe perfetto.

6. Porte georgiane

Le porte colorate in giro per il mondo sono l’ossessione di ogni instagramer. Dublino ne è letteralmente piena, in questo post raccontiamo perché.

Le porte colorate sono il segno distintivo dell’architettura georgiana. Le zone migliori per fotografarle sono Merrion Square, Fitzwilliam Square e le strade adiacenti a St. Stephen’s Green. In primavera e autunno troverai alcune facciate abbellite da piante rampicanti: l’effetto sarà ancora più acchiappa-like.

7. Cervi a Phoenix Park

A Phoenix Park, il parco recintato più grande d’Europa, si possono fare incontri ravvicinati con dolcissimi cervi. Se sei tanto fortunato/a da incrociarli nella luce del tramonto, i tuoi scatti faranno sognare.

8. Gran Canal Dock

Gran Canal Dock è una zona di Dublino super moderna, perfetta per immortalare architetture contemporanee e spaziali geometrie. Qui hanno sede gli uffici di giganti come Google, Facebook, Twitter, Linkedin e Airbnb. Da esplorare col naso per aria e pronti allo scatto.

Leggi anche: Dove mangiare a Dublino

9. Street art a Portobello

La street art è onnipresente a Dublino, ma una delle zone migliori per realizzare scatti colorati e graffianti è il quartiere di Portobello, nella parte sud della città. Si può fare una passeggiata lungo il Gran Canal, fotografare cigni e facciate a tinte vivaci. È semplicemente il luogo perfetto per sbizzarrirsi nella street photography.

10. Dame Lane

La passione degli instagramer per i vicoli è cosa nota. Dame Lane, in pieno centro, è una stretta via abbellita da bandierine verdi, bianche e arancioni, i colori dell’Irlanda. Se cerchi uno scatto puramente dublinese, è proprio qui che devi venire.

11. Samuel Beckett Bridge

L’avveniristico Samuel Beckett Bridge è un must per gli appassionati di architettura. Disegnato da Santiago Calatrava e inaugurato nel 2009, il ponte ricorda la forma di un’arpa, simbolo dell’Irlanda. Molto scenografico anche per scatti notturni.

Leggi anche: Dublino, cosa vedere in un giorno

Had a great night on Wednesday with over 20 other local photographers all meeting up to chase the sunset and to learn long exposures and various other types of photography. We now have a group on Instagram and on Facebook called the @photomonkees. We will be arranging trips from our stories and using them pages as a central hub to arrange meet ups going forward. Hope you can make the next one. If you are genuinely interested just get in touch and let us know. We will then add you in and you can begin a new chapter that includes learning photography having fun and making new friends. Have a great weekend ☘️🇮🇪😀 . . . . . #lovindublin #rawdublin #discoverdublin #communityfirst #wonderfulplaces #wonderfulworld #canokuk #travelphotography #ireland_gram #ireland🍀#dublin #lenculturestreets #living_europe  #wanderireland #instaireland #theprettycities #cityview #lonelyplanet #topirelandphoto #europe #dublinpride #mycanon #irishblogger #takemethere #tasteintravel #athomeintheworld #instaireland #travelwithfathom #natgeotravel #samuelbeckett

A post shared by Freddy | Dublin Ireland 🇮🇪🌍⛵✈☘ (@rawdublin) on

12. Dublin Castle

A prima vista, la massiccia sagoma del Dublin Castle può non sembrare molto instagrammabile. Ma la torre del castello è parecchio fotogenica se osservata dal cortile antistante la Chester Beatty Library: in primavera puoi incorniciarla di fiori, in autunno di rosso fogliame.

13. Long Room del Trinity College

La Long Room, ovvero la vecchia biblioteca del Trinity College, è un luogo suggestivo e ricco di fascino. I libri invadono il campo visivo, dal pavimento al soffitto, con incredibile solennità. Passeggia per il cortile dell’università, lungo i suoi eleganti edifici, lasciati ispirare.

14. Stephen’s Green Shopping Centre

Dall’esterno, questo centro commerciale di fronte a St. Stephen’s Green appare piuttosto banale. Ma fidati di me: varca l’ingresso e sali la scala mobile.

Di fronte a te l’edificio si aprirà in tutta la sua bellezza: una struttura di ispirazione vittoriana, simile a una stazione dell’Ottocento. A dicembre, le decorazioni di Natale rendono il tutto ancora più speciale.

Dublino ha certamente molto da offrire agli appassionati di fotografia e/o instagramer incalliti. Ogni angolo, davvero ogni angolo, svela bellezza a chi ha l’occhio per coglierla.

Gli artisti locali amano la street photography, il crepuscolo, la dimensione cittadina. Ma tu immortala Dublino secondo il tuo stile, perditi nelle strade e scatta foto straordinarie. 

4 Comments

  • Reply
    Diletta
    marzo 23, 2018 at 2:57 pm

    Una foto più bella dell’altra! Come sempre, mi fate venire voglia di tornare a Dublino. Peccato che le ferie siano solo un miraggio e non sia possibile venire a trovarvi! Godetevela, ora che arriva la primavera l’Irlanda sarà ancora più speciale :*

    • Reply
      Chiara Pagliochini
      aprile 10, 2018 at 7:17 pm

      Questa primavera malvagia, la stiamo ancora aspettando XD Ora cominciano ad apparire alberi fioriti, ma il clima resta per lo più miserevole. Ti auguro di tornare a Dublino al più presto, se ce la fai quando siamo ancora qui mooolto meglio <3

  • Reply
    Sandra
    marzo 23, 2018 at 4:09 pm

    va bhe, ora basta però!!! Mi mancano un sacco di posti da vedere o rivedere, tocca tornare!! <3
    Comunque è stata colpa della neve del secolo e così non ho visto ne il botanic garden ne phonix park…

    • Reply
      Chiara Pagliochini
      aprile 10, 2018 at 7:15 pm

      Ci sono cose che ancora dobbiamo vedere da settembre, mi sento scandalosa certi giorni XD Almeno non ci si annoia mai 😀

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: